Permesso si soggiorno assistenza minore

ORDINE ALLA QUESTURA DEL RILASCIO IMMEDIATO: Il Tribunale di Roma, con ordinanza del 16 aprile 2024, ha accolto l’istanza cautelare di due coniugi stranieri che avevano ottenuto ad aprile 2023 la speciale autorizzazione, dal Tribunale per i Minorenni, a permanere sul territorio italiano nel superiore interesse del figlio minore. Nonostante la richiesta del permesso di soggiorno in forza della decisione del Tribunale, la Questura di Roma non aveva ancora rilasciato il permesso dopo un anno dalla decisione del Tribunale per i Minorenni. Il Tribunale civile è stato quindi chiamato a decidere sul risarcimento del danno subito dalla coppia e, in via cautelare, ad ordinare alla Questura l’immediato rilascio del permesso di soggiorno. Il Tribunale ha accolto la tesi difensiva ordinando alla Questura di concludere il procedimento nel più breve tempo possibile e comunque entro 30 giorni. 

No comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *